tutto ha un limite …


in qualsiasi relazione che avrai devi chiederti sempre,

… “se ne vale la pena” …

se vale la pena aspettare, soffrire, comprendere, capire gli atteggiamenti, giustificarne i comportamenti, gli
allontanamenti, le assenze, i rancori …

ad un certo punto ti chiedi fino a che punto sei disposto ad accettare tutto quello che fino a quell’ istante hai cercato di tollerare,
in nome di un sentimento che “sentivi” smuovere ogni tua scelta e che all’inizio di tutto ti rendeva felice …

purtroppo ci rifletti e capisci che non è più solo sufficiente il bene che vuoi, e che provi, nè l’amore che hai dato, ed è lì che diventi consapevole che …

… tutto ha un limite, allora ti accorgi e senti che sei arrivato a toccarlo quel limite e decidi di fermarti …

d’altronde nulla dura per sempre

Annunci

5 comments

  1. newwhitebear · gennaio 10, 2015

    E chi può darti torto in quello che hai scritto. Il vero punto interrogativo è fissare il limite.

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...