solo una …


Per loro la finalità dell’amore non era il piacere bensì il sonno che ne seguiva.

Soprattutto lei non riusciva ad addormentarsi senza di lui.
Tra le sue braccia, anche agitatissima, si addormentava sempre.
Lui le sussurrava favole che inventava per lei, piccole sciocchezze, parole ripetute monotonamente, rassicuranti o scherzose.

Lui diceva: fare l’amore con una donna e dormire con una donna sono due passioni non solo diverse ma quasi opposte.

L’amore non si riconosce dal desiderio di fare l’amore (desiderio che si applica a un’infinita di donne) ma dal desiderio di dormire insieme (desiderio che si applica a una sola donna).

Milan Kundera

20140208-220321.jpg

Annunci

3 comments

  1. newwhitebear · febbraio 9, 2014

    Un pensiero di Kundera davvero interessante.

    Mi piace

  2. Donatella · dicembre 2, 2014

    Condivisione di un azione con chi hai piena fiducia abbracciarsi e lasciare che il sonno arrivi senza paura… Sarebbe un sogno …un emozione da vivere

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...