Il mestiere della Vita

Non concedo una seconda possibilità al cinismo.

All’insistenza. 

Alla mancanza di empatia e carità.

Ho smesso di perdere tempo con ciò che mi rammarica o intristisce.

L’onestà dell’amore sta nel presidio quotidiano e nella capacità da costeggiare l’altrui sensibilità senza violentarla mai.
Scegliendo il tempo, il modo, le parole giuste. 

Sapendo aspettare, dedicando cura e pazienza, osservando e parlando con misura, senza sentenziare.
E comunque sinceramente.

Il passato alle spalle, un capitolo nuovo.

Con la serenità per accettare le cose che non riesco a cambiare e il coraggio per cambiare quelle che posso in precario ma sufficiente equilibrio. 

Lascio che sia, il mestiere della Vita.

Non auguro a nessuno di fare scelte per paura. 
La verità è che bisogna imparare un po’ ad aspettare, alla fine le cose tornano ad essere centrate nella maniera giusta, non bisogna mai lasciare che la paura diventi la principale consigliera, ti dà sempre la versione sbagliata delle cose.

Compiacere tutti è inutile tempo perso.

Tiziano Ferro